Il notaio Lorenzo Chiarelli

Sono nato a Feltre (BL) il giorno 4 agosto 1962 da padre bellunese e madre francese (alsaziana).

Dopo la maturità classica ho frequentato presso l’Università degli Studi di Padova i corsi di studio in Giurisprudenza (laurea conseguita nel 1986) e in Scienze Politiche (laurea conseguita nel 1990).

Successivamente, seguendo un’antica tradizione familiare, ho intrapreso gli studi di notariato.

A seguito del superamento del concorso notarile sono stato nominato nel 1994 Notaio in Longarone (dove esattamente 100 anni prima iniziò la sua attività di Notaio mio bisnonno Clemente Battaglia); successivamente nel 1998 mi sono trasferito a Belluno, dove si trova tuttora il mio studio.

Nel corso degli anni mi sono interessato alle attività e agli studi del Consiglio Nazionale del Notariato ricoprendo la carica di Consigliere Nazionale dal 2001 al 2004, sono stato docente presso la Scuola del Notariato del Triveneto di Padova dal 1994 al 2001 e Tesoriere della Commissione permanente dei Diritti Umani dell’Unione Internazionale del Notariato Latino.

Sono Vice Presidente del Consiglio d’amministrazionedell’INSTITUT INTERNATIONAL D’HISTOIRE DU NOTARIAT, con sede a Parigi.

Curriculum Vitae
  • Laurea in GIURISPRUDENZA a Padova (25 marzo 1986) con la tesi “Prelievi coattivi comunitari”
  • Laurea in SCIENZE POLITICHE a Padova (11 luglio 1990) con la tesi “La sottoscrizione nei negozi formali”
  • Procuratore Legale nel 1990
  • Iscritto al Ruolo dei Notai di Belluno dal 9 maggio 1994 (Festa dell’Europa)
  • Docente presso la Scuola del Notariato del Triveneto di Padova (1994-2001)
  • Consigliere Nazionale del Notariato (2001-2004)
    il più giovane Consigliere Nazionale della storia
  • Presidente della Commissione Studi Unione Europea del Consiglio Nazionale del Notariato (2001-2004)
  • Membro della Commissione Studi Storici del Consiglio Nazionale del Notariato (2001-2004)
  • Membro-Tesoriere della Commissione permanente dei Diritti Umani dell’Unione Internazionale del Notariato Latino (2000-2004)
  • Vice Presidente del Consiglio d’amministrazione dell’Institut Internazional d’Histoire du Notariat (Parigi)
  • Redattore unico per l’Italia del libro “DESTIN D’UNE LOI” in occasione del Bicentenario della Loi de VENTOSE istitutiva del notariato moderno
  • Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro dal 2001
  • Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres dal 2010
  • Caballero de Mérito con Placa de Sacra y Militar Orden Constantiniana de San Jorge dal 2015
  • Membro del Rotary di Belluno dal 1998
  • Accademico della Cucina Delegazione Belluno-Feltre-Cadore dal 2000

Il Notaio Chiarelli a Salisburgo con Maître Daniel-Sèdar Senghor, Presidente dell’UNIONE INTERNAZIONALE DEL NOTARIATO.

Il Notaio Chiarelli a Parigi con Maître Alain Moreau, Presidente dell’INSTITUT INTERNATIONAL D’HISTOIRE DU NOTARIAT.